Inizio Prodotti Applicazioni Download Contatti Azienda
ES EN FR IT DE
Italiano
Pусский
Logo corporativo de safeline S.L. Logo corporativo de safeline S.L. Electrical protection and energy efficiency

Protocolli di comunicazione Modbus e HTTP TCP / IP per applicazioni d’utente (software personalizzato)

Protocollo di comunicazione Modbus TCP / IP:

Il Modbus è un protocollo di comunicazione ubicato nel livello 7 del Modello OSI (Open Systems Interconnection), basato sull’ architettura master / slave oppure client / server stabilito nel 1979 da Modicon per mettere in comunicazione i propri controllori logici programmabili (PLC). È diventato uno standard de facto nella comunicazione di tipo industriale, ed attualmente è uno dei protocolli di connessione più diffusi al mondo fra i dispositivi elettronici industriali. Il protocollo Modbus TCP / IP trasmette via Ethernet tramite la porta 502.

Per ulteriori informazioni, consultare le specificazioni e direttrici sul sito “The Modbus Organization” : http://www.modbus.org/.

  • Modbus messaging on TCP / IP implementation guide V1.0b.
  • Modbus application protocol specification V1.1b3.

Comandi Modbus supportati:

01 (0x01h)

Read Coils / Lettura dello stato delle uscite digitali

02 (0x02h)

Read Discrete Inputs / Lettura dello stato degli ingressi digitali

04 (0x04h)

Read Input Registers / Lettura d’un registro

05 (0x05h)

Write Single Coil / Scrittura dello stato d’una uscita digitale

06 (0x06h)

Write Single Register / Scrittura of a register

Tabelle Modbus:

0:0001

Uscite digitali (relè)

Comandi: 01 y 05

Read / write

1:0001

Ingressi digitali

Comando: 02

Read

3:0001

Misurazioni e valori in generale

Comando: 04

Read

4:0001

Comando reset e rimessa azero

Comando: 06

Write only

Protocollo di comunicazione TCP / IP. HTTP. WebServer.

Esistono molteplici comandi TCP / IP che possano essere inviati ad un’unità remote dalla barra degli indirizzi di qualunque browser oppure da un programma software personalizzato secondo le esigenze del l’utente. Questi comandi dovranno essere inviati all’indirizzo ed alla porta IP dell’unità remota e, per essere efficaci, devono comprendere il PIN dell’utente configurato nell’unità remota di destinazione.

Funzioni:

1. Ricevere l’elenco completo delle misurazioni I / O e lo stato in formato .txt

2. Abilitare / disabilitare dei relè interni A e B

3. Abilitare / disabilitare i relè 1,2,3,4 del modulo esterno 1

4. Abilitare / disabilitare i relè 1,2,3,4 del modulo esterno 2

5. Sbloccare l’unità e resettare tutti i cicli di riarmamento